Campionato Nazionale ACSI

In accordo con le direttive ACSI, in coordinamento con gli enti di promozione sportiva, per limitare la propagazione del CORONA VIRUS abbiamo scelto di rimandare il Campionato Nazionale. La nuova data verrà fissata nei prossimi giorni.
Certi della vostra comprensione per qualsiasi informazione non esitate a contattarci.

Quest’anno per la prima volta ACSI organizza il campionato Nazionale ufficiale di Indoor rowing, aperto a tutti i praticanti di questa bellissima attività

Saranno 4 le prove tra cui ciascuno potrà scegliere di sfidarsi:

  • Super sprint: 100 metri. La gara più veloce che si affronta nell’indoor rowing. Si svolgerà in due prove e verrà stilata una classifica in base al migliore dei tempi ottenuti
  • Sprint: 500 metri, distanza ormai entrata a far parte delle gare internazionali
  • Classic: 2000 metri. La distanza classica nell’indoor rowing che è stata “ereditata” dal canottaggio essendo anche la gara ufficiale olimpica
  • Team: Staffetta 4×500. La staffetta prevede che i 4 componenti della squadra si alternino a remare sullo stesso rower facendo cambi (più veloci possibili) ogni 500 metri

Saranno due giorni di gare intensissime che vedranno la partecipazione di atleti provenienti da tutta Italia ma anche di atleti con disabilità fisica e intellettiva per dare vita non solo ad una competizione di altissimo livello tecnico ma anche un bellissimo week end all’insegna del divertimento e dell’inclusione.

Per informazioni info@indoorrowing.it

PS a proposito dell’emergenza Coronavirus e norme sanitarie da adottare il riferimento è quello del ministero degli interni con gli aggiornamenti ufficiali ed eventuali decreti attuativi relativi alle regioni interessate. Qui trovate il link al sito del ministero con le notizie UFFICIALI:
https://www.interno.gov.it/it/notizie/coronavirus-ulteriori-misure-contenere-lemergenza-contagio
Siamo sempre in ascolto delle nuove direttive ufficiali che verranno applicate nel rispetto totale della salute di ciascuno

Per scaricare il BANDO GARA clicca qui

Pubblicato in News | Lascia un commento

100SuperSprint

Ecco l’elenco delle batterie e gli orari delle 3 manche

Ricordiamo che il miglior tempo delle prove effettuate farà fede per la classifica

Vi aspettiamo!!!!!!!

 

1a Manche
09:30 MaAHM MaBHM OPNHM MaBLM MaCLM
09:37 MaAHW MaBHW MaCHW OPNHW PR3_W
09:45 MaCHM
09:52 MaDHW MaGHW
10:00 MaDHM MaEHM MaILM
10:07 MaALW MaBLW MaCLW
10:15 MaELM MaFHM MaFLM MaGLM U19_M
10:22 MaDLW MaEHW MaELW
2a Manche
10:45 MaAHM MaBHM OPNHM MaBLM MaCLM
10:52 MaAHW MaBHW MaCHW OPNHW PR3_W
11:00 MaCHM
11:07 MaDHW MaGHW
11:15 MaDHM MaEHM MaILM
11:22 MaALW MaBLW MaCLW
11:30 MaELM MaFHM MaFLM MaGLM U19_M
11:37 MaDLW MaEHW MaELW
3a Manche
12:00 MaAHM MaBHM OPNHM MaBLM MaCLM
12:07 MaAHW MaBHW MaCHW OPNHW PR3_W
12:15 MaCHM
12:22 MaDHW MaGHW
12:30 MaDHM MaEHM MaILM
12:37 MaALW MaBLW MaCLW
12:45 MaELM MaFHM MaFLM MaGLM U19_M
12:52 MaDLW MaEHW MaELW
13:30 w
13:40 m
13:50 wo50
14:00 mo50
14:10 mix
Pubblicato in Gare, News | Lascia un commento

Stagione 2019-2020 in arrivo!!!!!

Archiviata la stagione con tantissime soddisfazioni siamo pronti per il nuovo anno sportivo.

Iniziamo con le date importanti.

Italian Challenge:
Novembre 17 Gara individuale 1′, equipaggio 1000in4
Dicembre 15 Gara individuale 500m equipaggio 500in4
Gennaio 11: Gara del 100m (non valida per il Challenge)
Febbraio 16 gara individuale 1000m staffetta 4×250
Marzo 14-15 Campionato Italiano ACSI Gara individuale 100m 500m 2000m staffetta 4×500 Roma
Aprile 19 Gara individuale 6000 equipaggio 250in2
Maggio 17 gara individuale 21097 equipaggio 250in4
Giugno 20 Team Race Roma

Visto che ci siamo vi ricordiamo anche la gare internazionali
BRIC 7 Dicembre 2019 Londra
EuroOpen 11 gennaio Praga
Campionato del mondo FISA 7-8 febbraio Parigi
Crash-B 1 marzo Boston

Ed ora, le novità!
La più importante riguarda l’affiliazione dell’Italian Challenge ad ACSI con conseguente adozione delle categorie ufficiali FISA.

Le regole FISA richiedono un adeguamento delle divisioni per età e quindi delle relative categorie, che saranno disposte diversamente e vedranno gli atleti classificati non più in relazione alla data di nascita ma all’anno solare.
Ecco le nuove categorie

Under 15 Fino al 31 dicembre dell’anno in cui l’atleta compie 14 anni
Under 17 Fino al 31 dicembre dell’anno in cui l’atleta compie 16 anni
Under 19 Fino al 31 dicembre dell’anno in cui l’atleta compie 18 anni
Under 23 Fino al 31 dicembre dell’anno in cui l’atleta compie 22 anni
Open   23-26

Master A 27-35 Da quando l’atleta compie 27 anni nel corso dell’anno solare
Master B 36-42 Da quando l’atleta compie 36 anni nel corso dell’anno solare
Master C 43-49 Da quando l’atleta compie 43 anni nel corso dell’anno solare
Master D 50-54 Da quando l’atleta compie 50 anni nel corso dell’anno solare
Master E 55-59 Da quando l’atleta compie 55 anni nel corso dell’anno solare
Master F 60-64 Da quando l’atleta compie 60 anni nel corso dell’anno solare
Master G 65-69 Da quando l’atleta compie 65 anni nel corso dell’anno solare
Master H 70-74 Da quando l’atleta compie 70 anni nel corso dell’anno solare
Master I 75-79 Da quando l’atleta compie 75 anni nel corso dell’anno solare
Master J 80-82 Da quando l’atleta compie 80 anni nel corso dell’anno solare
Master K 83-85 Da quando l’atleta compie 83 anni nel corso dell’anno solare
Master L 86-88 Da quando l’atleta compie 86 anni nel corso dell’anno solare
Master M 89 E OVER Da quando l’atleta compie 89 anni nel corso dell’anno solare

Le categorie saranno divise ovviamente in uomini e donne e dalla categoria Under 23 tra pesi leggeri e assoluti

Al di là dell’iniziale smarrimento che queste categorie potranno causare in tutti noi, da sempre abituati a contare di dieci in dieci, ci teniamo a sottolineare come questa nuova suddivisione tuteli, specialmente nelle classi master, gli atleti ai margini delle categorie. A 49 o 59 anni di età, non si sarà più costretti a fronteggiare avversari di quasi dieci anni più giovani.

Adesso che avete tutte le date più importanti, sincronizzate le agende.
Noi torneremo entro breve con altre importanti novità!

 

Pubblicato in Eventi, Gare, News | Lascia un commento

Italian Challenge 2019: Ringraziamenti!

Ieri sera abbiamo chiuso davvero. E adesso è tempo di ringraziamenti, come è giusto fare quando si chiude qualcosa che è finita davvero bene.
Il Challenge di quest’anno è stato difficile perché il 2019 è stato un anno di cambiamenti, qualcuno di questi ci ha messo in difficoltà ma molti sono stati positivi ed è giusto concentrarsi su quelli, come è giusto lasciar perdere chi ci ha remato contro e ringraziare chi invece ci ha sostenuto.

Ringrazio, prima di tutto, tutti gli atleti e gli accompagnatori, gli allenatori e gli istruttori. Senza di voi le gare non si fanno e quindi vi garantiamo che lavoreremo per farvi stare sempre meglio ogni volta che gareggerete.
Di tutte le novità che abbiamo in serbo per voi, alcune delle quali abbiamo anticipato ieri, vi parleremo più avanti. Adesso vogliamo solo ringraziarvi.

Ringrazio la Federazione Italiana Canottaggio, in particolar modo il Comitato Lazio nella persona di Giuseppe Antonucci, oltre che l’ACSI, unico ente di promozione sportiva che sostenga l’indoor rowing, nella persona di Carlo Carnevale.

Ringraziamo inoltre lo staff. Mariateresa Bizzarri, Iva Rupil e Fabrizio Maniscalco.
Ieri vi abbiamo omaggiato di una targa che non potrà mai ripagare il vostro contributo. Anche voi, amici, se tutto andrà come pensiamo, lavorerete in un Challenge sempre migliore.

Ringrazio anche i referenti delle varie città. Anna Ferrarello da Catania, sempre presente con i suoi nonostante la distanza, ma anche Rosella Giacometti da Bergamo e Pasquale Panzarino da Bari. A tutti chiedo, se possibile, di continuare a lavorare localmente come adesso, ma a partecipare anche all’unico raduno nazionale che facciamo. Avevamo tante cose belle da dirvi e invece dovremo rimandare 😉

Ringraziamo tutti i centri sportivi che ci hanno ospitato, consentendoci di organizzare gare di alta qualità. Gareggiare in posti piacevoli rende tutto meno faticoso.

Infine vorrei ringraziare gli sponsor che, situazione inedita per noi, ci hanno sostenuto con tanta generosità.
Brera Orologi, nostro official timekeeper che ci ha fatto davvero felici, Acque Minerali d’Italia con Norda e MGKVis, che ci hanno dissetato, Althea Ceramica, che ci ha sostenuto nelle premiazioni, Professione Personal, con cui ci auguriamo di avere una proficua collaborazione anche in futuro, e Villa Bonelli Auto, che ci ha supportato nel merchandising.
A tal proposito ringrazio anche Gianluigi Ragno, che in modo disinteressato, ci ha procurato questi contatti e li ha convinti della bontà del nostro progetto.

Per tutti voi che avete avuto a che fare con me: qualche volta non sono stata la migliore Patrizia possibile, e me ne scuso, ma quando si tiene a qualcosa, capita che ci si lasci un po’ prendere…e sapete che io a questo Italian Challenge, ci tengo.

Adesso andiamo tutti, si fa per dire, in vacanza… sperando che quando ci vedremo saremo molti di più e che tutti i progetti che abbiamo in mente si realizzino.
Da parte mia, solo un saluto e l’augurio di riuscire a ricaricare le batterie, e l’invito a scrivere tutto quello che volete sulle nostre pagine, che cliccate molto ma che mi piacerebbe tanto commentaste di più, perché è solo con l’interazione e la trasparenza, che si riesce a migliorare!

A presto, Patrizia.

Pubblicato in News | Lascia un commento